La pasta Giapponese (spaghetti)

Pubblicato il1 Mese fa
Mi piace1

Il cibo giapponese come lo conosciamo sarebbe molto diverso se non includesse i noodles. Dagli udon giapponesi agli spaghetti di grano saraceno, al ramen giapponese e ad altre forme di zuppa di spaghetti giapponese, ci sono così tante ricette giapponesi che contengono spaghetti che è impossibile annoiarsi. Con i piatti di noodle giapponesi che diventano sempre più popolari con il passare del tempo, il desiderio di scoprire di più su questo cibo tradizionale giapponese è solo aumentato. Scopri i diversi tipi di noodle giapponesi, sfoglia le ricette di noodle giapponesi, trova le perfette ciotole di noodle giapponesi e altro ancora, continuando a leggere qui sotto.

Udon

Gli udon sono spaghetti giapponesi bianchi e spessi fatti con farina di grano. Hanno una consistenza deliziosamente gommosa e sono più comunemente usati nelle ricette tradizionali della zuppa di noodle calda giapponese, dove gli udon sono serviti in un saporito brodo di zuppa dashi con diverse guarnizioni salate in cima. Alcuni piatti udon hanno nomi speciali a seconda delle loro guarnizioni salate, tra cui kitsune udon (con un pezzo di tofu fritto aburaage), chikara udon (con una o due torte di riso mochi grigliate), e tanuki udon (con pezzi di pastella tempura fritta). Gli udon possono essere acquistati in due forme: secchi o precotti.

Ramen

Originari della Cina, questi lunghi spaghetti gialli all'uovo sono l'ingrediente principale del ramen, un piatto così popolare in Giappone che ci sono musei dedicati ad esso. La zuppa di ramen giapponese consiste in un'enorme ciotola riempita con un brodo (tipicamente condito con sale, salsa di soia, ramen e/o brodo di ossa di maiale tonkotsu) e spaghetti ramen, poi conditi con carne assortita, proteine e guarnizioni di verdure.

Yakisoba

Gli yakisoba sono spaghetti fritti con maiale o frutti di mare, verdure e una salsa dolce e salata.
La yakisoba è fatta con noodles cinesi, che sono fatti con farina di grano, salamoia, acqua e sale.

Soba(Tagliatelle giapponesi di grano saraceno)

"soba" è la parola giapponese per "grano saraceno". I noodles soba giapponesi hanno un sapore leggermente più ruvido e terroso degli altri noodles, e sono spesso aromatizzati con condimenti come il tè verde matcha, la foglia di perilla shiso o l'agrume yuzu. I noodles Soba sono spesso apprezzati nelle insalate di noodles e in altri piatti freddi di noodles giapponesi. 

Soba caldo
La soba viene anche gustata in zuppe di noodle calde, la più famosa delle quali è la toshikoshi soba; una zuppa di Capodanno servita per cena il 31 dicembre di ogni anno.

Zaru Soba freddo
I soba sono comunemente serviti freddi su uno speciale vassoio grattugiato fatto di bambù o simile, con un lato di salsa di immersione tsuyu (o mentsuyu) e guarnizioni assortite.

Somen

Gli spaghetti Somen sono spaghetti di grano molto sottili che sono quasi sempre serviti freddi con salsa di immersione tsuyu e guarnizioni come cipollotti tritati.

Shirataki

I noodles shirataki sono fatti di farina di igname e sono confezionati in pacchetti sigillati circondati da acqua. Non contengono virtualmente nessuna caloria e sono spesso usati per pentole calde(Nabe)

Harusame

Gli harusame sono noodles chiari e sottili, fatti di farina di fagioli mung e usati in stir fries o zuppe. In Giappone sono spesso mangiati per combattere la fatica e si dice che siano buoni per ridurre i problemi di gonfiore alle gambe.

Prodotti correlati

Dal menu

Impostazioni

Condividi

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi

Creare un account gratuito per utilizzare wishlists.

Accedi